AGGIORNAMENTO AUTUNNALE COSTI ANNUI IN PIU’ A FAMIGLIA – STANGATA  DI 3844 € COME DA PREVISIONE  INFLAZIONE A DOPPIA CIFRA ALL’11,8%. MA ANCORA SOTTOSTIMATA

Inflazione galoppante,  bollette stratosferiche e potere di acquisto delle famiglie in caduta libera. Previsione aumento povertà in netto aumento. Già oggi numeri terrificanti. Infatti già oggi si trovano in condizione di povertà assoluta poco più di 1,9 milioni di famiglie (7,5% del totale e circa 5,6 MLN di individui ). Per la povertà relativa  sotto la relativa soglia sono circa 2,9 MLN. Quindi 8.5 MLN di cittadini  sono i più colpiti e stanno riducendo, cosa gravissima,  anche i loro consumi alimentari.

Queste le ricadute che il nostro osservatorio economico INDAGINI3 ha realizzato in questi giorni e che influiranno da novembre sulle famiglie:

AGGIORNAMENTI NOVEMBRE 2022 RISPETTO NOVEMBRE 2021  ( aumenti direttamente in € e non in % per una migliore comprensione )

BOLLETTA ELETTRICA CASA                              + 795 €  ANNUI  

BOLLETTA ELETTRICA CONDOMINIO              + 120 € ANNUI

ILLUMINAZIONE PUBBLICA                               + 95 € ANNUI

GAS                                                                       + 950 €  ANNUI   

CARBURANTI                                                       + 490 € ANNUI

AGRO-ALIMENTARE TOTALE                            +1394 € ANNUI   

                                                                  TOTALE 3844 € ANNUI

SPESA CHE MAGGIORMENTE COLPISCE LE FAMIGLIE MENO ABBIENTI

ESEMPLIFICAZIONI:

PANE                                                                              +140 €  ANNUI  

PASTA                                                                            + 110 €   ANNUI    

VINO                                                                               + 84 €   ANNUI

CARNI                                                                             + 310 €  ANNUI   

VEGETALI                                                                       + 195 €  ANNUI

LATTICINI                                                                       + 240 €   ANNUI   

OLII                                                                                 + 160 €  ANNUI    

SALUMI                                                                          + 110 €    ANNUI                                                                          

UOVA                                                                              + 45 €   annui

NECESSITANO QUINDI ULTERIORI E STRORDINARI INTERVENTI OGGI ANCORA INSUFFICENTI PENA RICADUTE PESANTISSIME NON SOLO SULLE FAMIGLIE MA SULL’INTERO SISTEMA PRODUTTIVO NAZIONALE.

FISSARE UN TETTO ALLE TARIFFE DEL GAS.  DISACCOPPIAMENTO TARIFFA LUCE DAL GAS AMPLIARE LA DETASSAZIONE DEI SERVIZI E DEI PRODOTTI ENERGETICI

ACCELLERARE PIANO NAZIONALE PNRR

SEMPLIFICARE PROCEDURE PER ENERGIE ALTERNATIVE ( FOTOVOLTAICO, EOLICO )

MAGGIORE TASSAZIONE SUGLI EXTRA GETTITI IMPRESE ENERGIFERE

IVA A ZERO DEI PRODOTTI DI PRIMA NECESSITA’ QUALI QUELLI AGRO-ALIMENTARI